0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello
BIOFARM FERRI - DISINFETTANTE PER DISPOSITIVI MEDICI 1000ml -46%

BIOFARM FERRI - DISINFETTANTE PER DISPOSITIVI MEDICI 1000ml

5,90 3,20

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

Spese di spedizione: gratis

NUOVA farmec

SKU PF01010

Biofarm Ferri
Soluzione acquosa disinfettante pronta all’uso (Disinfezione di dispositivi medico chirurgici non critici, Decontaminazione di strumentario chirurgico e dispositivi medici, Conservazione sterile temporanea dei ferri chirurgici).

 

Composizione:
100 g di soluzione contengono:
Principio attivo: Benzalconio cloruro - 2,000g -
Eccipienti Antiossidante,colorante blu E131 e acqua depurata q.b. a - 100,000g -

Presentazione del prodotto (caratteristiche chimico-fisiche ed incompatibilità)
Biofarm Ferri è una soluzione acquosa a base di Benzalconio cloruro (sale d’ammonio quaternario) indicata per la disinfezione di dispositivi medico chirurgici non critici.
Tra tutti i sali d’ammonio quaternario il Benzalconio Cloruro è sicuramente il più attivo per quanto riguarda l’attività germicida.
Trattandosi di un tensioattivo cationico presenta incompatibilità con l’esametafosfato sodico, il metafosfato sodico ed i tensioattivi anionici.
Biofarm Ferri è una soluzione limpida di colore azzurro con leggero odore e con pH neutro.
Tale valore di pH esalta le proprietà battericide del principio attivo che diminuiscono sensibilmente a pH acido.

Caratteristiche chimico-fisiche:
Aspetto: Liquido limpido azzurro
Colore T % ( = 640 nm): 75,0 – 90,0
Densità g/ml a 20 °C: 0,995 – 1,005
pH U di pH a 20 °C: 6,00 - 8,00
Dosaggio - Benzalconio cloruro % p/p: 1,90 - 2,10

Campo e modalità d'impiego:
1. Disinfezione di dispositivi medico chirurgici non critici.
Gli articoli non-critici sono costituiti da strutture ed oggetti che comportano scarso rischio di trasmettere agenti infettivi.
Essi comprendono maschere facciali, elettrodi da elettrocardiogramma, padelle e tutti gli altri articoli che usualmente non vengono a contatto con le membrane mucose.
2. Decontaminazione di strumentario chirurgico e dispositivi medici come da Decreto 28 settembre 1990: Norme di protezione dal contagio professionale da HIV nelle strutture sanitarie ed assistenziali pubbliche e private; “I dispositivi riutilizzabili debbono, dopo l’uso, essere immediatamente immersi in un disinfettante chimico di riconosciuta efficacia su HIV prima delle operazioni di smontaggio o pulizia, da effettuare come preparazione per la sterilizzazione”.
3. Conservazione sterile temporanea dei ferri chirurgici
Quando si devono rimuovere gli strumenti dalla soluzione prelevarli asetticamente e risciacquarli accuratamente con acqua sterile.

Descrizione delle operazioni con relativi tempi di contatto:
- Disinfezione di strumentario chirurgico pulito: 2 minuti
- Decontaminazione di strumentario chirurgico e dispositivi medici prima delle operazioni di pulizia e sterilizzazione: 20-30 minuti
- Conservazione sterile temporanea dello strumentario chirurgico: --------

Biofarm Ferri è una soluzione pronta all’uso che non necessita di alcuna diluizione.

Compatibilità con i materiali:
La soluzione, grazie alla presenza di un antiossidante, non ha caratteristiche corrosive.
Il suo utilizzo allo stato puro non comporta effetti corrosivi sui materiali sensibili.
Grazie al suo pH vicino alla neutralità, non danneggia i materiali con cui viene a contatto.
Il principio attivo non viene assorbito da alcun tipo di materiale plastico o elastomerico (gomme naturali e sintetiche).

Meccanismo d'azione
Il principio attivo di Biofarm Ferri:
• riduce la tensione superficiale sul punto d'assorbimento,
• viene rapidamente assorbito su superfici con carica negativa (proteine, batteri, ecc.),
• ha effetti precipitanti, complessanti e denaturanti delle proteine,
• provoca modificazioni enzimatiche della membrana citoplasmatica dei microorganismi.

Attività germicida:
La letteratura scientifica cataloga le soluzioni acquose a base di sali d’ammonio quaternario come disinfettanti adatti per la disinfezione di articoli non critici, cioè di quegli articoli e/o superfici in cui la probabilità di trasmissione di infezioni è notevolmente ridotta.
Biofarm Ferri presenta una buona attività biocida, sia nei confronti dei batteri gram negativi che dei gram positivi, con una maggiore efficacia per quest’ultimi.
Presenta, anche, attività fungicida e virucida soprattutto nei confronti dei virus con involucro lipoproteico e particolarmente sensibili all’azione dei disinfettanti come HIV, agente implicato nell’insorgenza dell’AIDS.
L’attività biocida di Biofarm Ferri è stata testata su diversi ceppi di microorganismi quali Escherichia Coli K12 343/113, Staphylococcus aureus ATCC 6538 P, Streptococcus faecalis ATCC 8043, Enterobacter cloacae, Candida albicans, Serratia marcescens, Pseudomonas aeruginosa, Pseudomonas malthophilia, Proteus mirabilis, Proteus rettgeri, Klebsiella pneumoniae, Salmonella abortus equi I.S.M. 72/12 .

Dati tossicologici ed impatto ambientale:
LD50 (acuta orale ratto) del Benzalconio Cloruro, è di 445 mg/Kg di peso corporeo.
Trattandosi di una soluzione acquosa non vi sono particolari rischi di esalazioni irritanti o pericolose.

Stoccaggio e stabilità:
Conservare il prodotto a temperatura ambiente in luogo asciutto.
La soluzione, nella confezione originale sigillata, ha validità 3 anni.
Se la confezione viene aperta e chiusa correttamente alla fine di ogni operazione di disinfezione, il preparato mantiene inalterate le sue caratteristiche chimico-fisiche e microbiologiche per 90 giorni.

Tags   #farmec  #biofarm  #ferri  #disinfettante  #dispositivi  #medici  #professionale